Nature

Raffaele

Sono nato a Genova, Gennaio del 1962 dove mi sono diplomato come Perito tecnico elettronico e elettrotecnico. Ho svolto il servizio militare nel reparto trasmissoni presso il comando del 5° corpo d'armata con stanza a Vittorio Veneto in provincia di Treviso. Alla fine del militare sono stato assunto in Sirti, una società di Telecomunicazioni dove sono rimasto fino al 1999, nello stesso anno sono passato in Wind sempre nel settore delle Telecomunicazioni dove lavoro tuttora. Abito a Genova con mia moglie Cristina, mia figlia Alice e un Pinscher di nome Nemo.

Nature

Cristina

Nature

Alice

Nata a Genova nel Gennaio 2007 attualmente studentessa. Dal 2010 al 2014 frequenta la piscina della sciorba con discreti risultati, collezionando numerose vittorie nelle categorie a lei assegnate.    Nel 2012 comincia contemporaneamente al nuoto la danza propedeutica per poi passare alla ginnastica artistica. Conclusa la passione per il nuoto nel 2014 comincia a seguire lezioni di volteggio e di equitazione, anche in questo sport riesce a raggiungere discreti risultati arrivando 4° alle Poniadi del 2017 nella sua categoria. Ancora oggi si allena per il volteggio e equitazione presso il maneggio Amico Cavallo di Fontanegli. A Gennaio 2018 comincia il corso per Tiro a segno al poligono di Quezzi come tiratrice, vedremo che risultati riuscirà ad ottenere.

Nature

Nemo Zwergpinscher

La nascita della razza del Pinscher nano (zwergpinscher) è piuttosto recente se si considera che la prima registrazione ufficiale risale solamente al 1900, ma la sua storia è molto più antica, ed è testimoniata da alcuni significativi reperti archeologici ritrovati nelle vicinanze dei laghi di Bodman, Biel e Costanza. I fossili rinvenuti sono resti di crani riconducibili all’epoca delle palafitte e confermano l’assomilianza dei cani di quei tempi ai pinscher di oggi. Di questi cani, che potremmo definire di tipo pinscher-schnauzer, purtroppo, non esistono testimonianze scritte perchè, essendo i cani dei contadini, a quell’epoca non erano ritenuti degni di gran nota. Con la selezione dell’uomo, nel XIX secolo, si originarono il dobermann, lo schnauzer, il pinscher e il zwergpinscher o più comunemente denominato pinscher nano che deriva appunto dal pinscher di taglia medio-piccola.